html{ overflow:hidden; }

 

..."Tutta l'opera è un enorme exemplum in sé sufficiente perché contiene in sé la totalità del dire poetico nel Novecento. (E oltre, ben oltre...)

 

Giorgio Barberi Squarotti

 

Blotto o la totalità

CONTATTI

Contact Info

 

Email: augustoblotto@gmail.com

10123 Torino

 

Submitting Form...

The server encountered an error.

Form received.

AUGUSTO BLOTTO

Home

Oggetto del sito

Scaffali

Contatti

...L'operazione risulta di immensa portata, e il suo valore, soprattutto la sua unicità, sono da ricondurre sul piano, oltre che della poesia, di una esperienza epistemologica, attraverso la scrittura di tutto ciò che esorbita la coscienza riflessa e la costituzione delle svariate, innumerevoli figure del mondo che le sono concomitanti...

 

Stefano Agosti

 

Ulteriori precisazioni sulla scrittura di Blotto

  • OGGETTO E SCOPO DEL SITO

     

    Augusto Blotto (Torino, 1933) ha pubblicato:

     

    •  Magnanimità (1951), Milano, Schwarz 1958.
    •  Il 1950, civile (La stanchezza iniziale – I), Padova, Rebellato 1959.
    •  Dolcezza, bonomia (La stanchezza iniziale – II), Padova, Rebellato 1959.
    •  Una via di furbizia(poesie del dicembre), Padova, Rebellato 1959.
    •  Trepide di prestigio, Padova, Rebellato 1959.
    •  I fogliami – la frivolezza legnosa e culturale, Padova, Rebellato 1959.
    •  Autorevole e tanto disperso, Padova, Rebellato 1960.
    •  Castelletti, regali, vedute, Padova, Rebellato 1960.
    •  I boli (I baldi), Padova, Rebellato 1960.
    •  Svenevole a intelligenza (1959), Padova, Rebellato, 1961.
    •  La forza grossa e varia (Dal baffo del modesto, del sorriso,l’accettato, e l’intero), Padova, Rebellato 1962.
    •  Le proprie possibilità (1958), Padova,Rebellato 1962.
    •  Tranquillità e presto atroce (1960-61), Padova, Rebellato 1963.
    •  La popolazione (1960), Padova, Rebellato 1964.
    •  Sempre lineari, sempre avventure (1961), Padova, Rebellato 1965.
    •  Gentile dovere di congedare vaghi (1962), Padova, Rebellato 1966.
    •  Davanti a una cosa (1963), Padova, Rebellato 1967.
    •  Il clamoroso non incominciar neppure (1963-64), Padova, Rebellato 1968.
    •  Con sorpresa, con stare (1982-84), prefazione di R. Rossi Precerutti, Torino, L’Angolo Manzoni 1997.
    •  La vivente uniformità dell’animale, saggio introduttivo di S. Agosti, Lecce Manni 2003.
    •  Belle missioni, da una terra fisa (L’invio, adeguato, fiducioso), una lettura di M. Larocchi, disegno di A.Hollan, Verona, Anterem 2005.
    •  a piene mai- 5 poesie inedite, presentazione di Stefano La Notte, Viareggio, [dia·foria 2011
    •  Poesie ticinesi, Lugano, alla chiara fonte 2012.
    •  I mattini partivi- Poesie per un angolo di pianura 1951-2012, Savigliano, nino aragno editore 2013.
    •  In Francia e Autunno, Torino, Coup d’idée 2015.
    •  Veramente, quando, Lugano, ADV Publishing House 2016.

     

    Oggetto e scopo di questo sito è il tentativo di portare progressivamente alla luce i volumi inediti, che costituiscono la parte più cospicua dell’opera.

    I testi saranno composti in “scaffali”, con la seguente disposizione:

     

    PRIMO SCAFFALE

    • Ragioni, a piene mani, per l’”enfin!”

     

    SECONDO SCAFFALE

    • Inediti anni ’90

     

    TERZO SCAFFALE

    • Inediti anni ‘80

     

    QUARTO SCAFFALE

    • Inediti anni ‘70

     

    QUINTO SCAFFALE

    • Inediti anni ’60

     

    SESTO SCAFFALE

    • Inediti anni ‘50

     

    SETTIMO SCAFFALE

    • Critica

     

    OTTAVO SCAFFALE

    • Contributi audio-video, interviste, immagini

     

    Per altre notizie bio-bibliografiche si possono consultare i siti e blogs collegati (che perlopiù contengono anche sillogi di testi inediti):

     

GLI SCAFFALI

VAI AGLI SCAFFALI

© 2014 AUGUSTO BLOTTO